Link Download Area riservata
Realizzazioni | Residenziale | Ristrutturazione edificio via Cicerone 17
SEGUENTE >

Ristrutturazione edificio via Cicerone 17

Committente

Abitare Società Cooperativa / Società Edificatrice Niguarda

Abitare Società Cooperativa / Società Edificatrice Niguarda
Opera
Ristrutturazione completa di stabile sito in Milano via M.T. Cicerone n°17 con recupero di sottotetto, posa di cappotto lato cortile interno, posa di solare termico per la produzione di acqua calda sanitaria e installazione del sistema solatube.
Nell'edificio è stato predisposto anche il collegamento per futuro teleriscaldamento.
Approfondimenti
Incarico
Ing. Gaspare Ravizza - Gidue project srl
CATEGORIE OPERE PRESTAZIONI SVOLTE
PROGETTAZIONE ESECUZIONE
Preliminare Definitiva Esecutiva Sicurezza Direzione
lavori
Sicurezza
OPERE EDILI
STRUTTURE
IMPIANTI MECCANICI
IMPIANTI ELETTRICI
Hanno collaborato
  • Arch. Amalia Bianchi - progettazione architettonica;
  • Geom. Romani Nicoletta - progettazione architettonica;
  • Geom. Giarè Alessandro - catasto;
  • Ing. Alberto Danzo - progettazione strutturale;
  • Geom. Sergio Arbia - progettazione strutturale;
  • Perito ind. Roberto De Nardi - progettazione impianti meccanici
  • Perito ind. Claudio Manfredini - progettazione impianti elettrici

Approfondimento

La progettazione e la successiva realizzazione è stata concepita utilizzando in pravalenza materiali di bioarchitettura.
Il termine bioarchitettura sintetizza la filosofia progettuale interdisciplinare che affronta i vari aspetti dell’edilizia legandoli all’abitare sano. La Bioarchitettura si preoccupa della salubrità del costruito, di recare minori danni possibili all’ambiente, di porre l’uomo al centro della progettazione.

Il concetto è semplice da condividere, ma difficile da mettere in pratica per:

    la mancanza di libertà di progettazione dovuta a regolamenti e procedure urbanistiche ed edilizie;
    la diffidenza di alcuni Committenti;
    la difficoltà di catalogare i prodotti in base alla distanza di provenienza, ai pericoli durante la posa, l’uso, lo smaltimento;
    la difficoltà di reperire materiali di provenienza certa e di trovare manodopera specializzata.

I Paesi del nord Europa hanno iniziato da tempo a percorrere questa strada mostrandoci eccellenti esempi di edilizia, sensibilizzando in tal modo professionisti, amministrazioni e privati, all’applicazione della bioarchitettura nei loro studi.

Questa strada è stata intrapresa dalla Gidue Project fin dalla sua costituzione, applicando materiali ecocompatibili nella realizzazione di nuovi edifici e nella ristrutturazione.

Nell'edificio è stato realizzato impianto solare termico per la produzione dei acqua calda sanitaria, inoltre in alcuni punti è stato installato il sistema solatube, cilindri ottici per portare la luce solare dove necessario.